Home / Home slideshow / Tutti a scuola: i primi frutti

Tutti a scuola: i primi frutti

Vogliamo condividere con tutti un bellissimo ricordo passato e un meraviglioso momento presente.

Il 3 luglio, in occasione della cena da Eataly, per la raccolta fondi destinati al progetto mare per i bambini Bielorussi, abbiamo introdotto un’altra delle nostre iniziative rivolte ai più deboli.
In quell’occasione infatti abbiamo presentato il progetto di sostegno a distanza finalizzato alla scolarizzazione di piccoli, appartenenti ad una casta povera e oppressa, i quali, senza un sostegno finanziario, sarebbero stati costretti a lavorare, senza possibilità di sviluppare alcuna crescita formativa. I bambini si trovano nella regione Tamil Nanu,e ora sono posti sotto la custodia della Diocesi di Kumbkonam.
Abbiamo potuto conoscere personalmente Don Adaikalasamy, colui che ci ha presentato il progetto, che opera nella Diocesi insieme al Vescovo Antonisamy Francis, nostro referente sul territorio.

PUER ha prontamente accolto questo appello di lotta all’analfabetismo e all’emarginazione.

Oggi, 17 ottobre, abbiamo ricevuto delle foto dall’India, una testimonianza: “ … si stanno preparando per la distribuzione dei vestiti e degli altri materiali di studio per i bambini” .

Noi vogliamo condividere questo momento con tutti voi.
Quanto bene, fatto bene, basta poco, solo 1,00 € al giorno.

Il 23 ottobre don Antonsamy sarà nuovamente con noi, sempre da Eataly e porterà la sua testimonianza, i suoi racconti.

Grazie a don Samy, al Vescovo, a Pina, la referenze SAD India di Puer, e a tutti voi che ci aiutate a stare a fianco dei più deboli.

GRAZIE

Vedi anche

La Puer a Minsk

Una visita proficua e una prospettiva concreta per i futuri soggiorni dei bambini bielorussi in …