Home / Collaborazioni

Collaborazioni

Progetto “Riabilitazione delle abitazioni per i minori e le loro famiglie e riqualificazione Socio-ambientale nella località Pha Maprao Thailandia”.

Nel mese di novembre 2006, ci siamo recati in Thailandia nella regione di Puchet, per prendere visione e contatto con la popolazione colpita dal maremoto, nonchè per assumere vari contatti con le ns. autorità locali.

E’ stato contattato il Console Onorario di Puchet Sig. Cavalieri Franco che si è reso immediatamente disponibile organizzando una visita in località Pha Maprau e nello specifico nel villaggio Ban Sapam. Qui si sono potute riscontrare le carenze igienico sanitarie già preannunciate nel documento del piano operativo:

• scarico di liquami in mare;

• bagni improvvisati;

• rifiuti domestici dettati in prossimità delle passerelle di comunicazione;

• palafitte con stabilità precaria che necessitano di ristrutturazioni;

• alcune passerelle da ricondizionare.

Successivamente sono stati presi contatti con Padre Peter Pancià in sostituzione di Padre Ronconi il quale si trovava fuori sede. Con Padre Pancià abbiamo visitato il villaggio di Etmia Thai Melquale ed abbiamo avuto contatti con il capo villaggio. In questa sede si è potuto riscontrare e prendere atto che sebbene le condizioni igienico sanitarie fossero deprecabili, ben altre esigenze richiedevano interventi di carattere umanitario e nello specifico:

• completamento della passerella in cemento per il collegamento di alcune palafitte, che in presenza dell’alta marea rimangono isolate;

• la costruzione di un ponte sul piccolo fiume per una migliore comunicazione;

• illuminazione elettrica per molte famiglie.

del viaggio siamo stati ricevuti a Bangkok dal Primo Consigliere di Ambasciata Sig. Gianluca Greco.

Abbiamo preso vari contatti, sia prima che dopo la visita, con Padre Ferdinando Ronconi, con il quale abbiamo concordato ed analizzato alcuni interventi, richiamati nel programma regionale approvato.

Purtroppo però, durante gli approfondimenti si sono dovute registrare delle variazioni significative al programma in quanto alcuni interventi risultano essere già stati effettuati da altre cooperazioni, oppure parzialmente o non eseguibili.

Infine con una nota del 30 gennaio 2007 Padre Ronconi, con lettera ci informava circa le possibili ed urgenti realizzazioni da eseguire nel villaggio.